LIBROPOLIS CARD

Cari amici,

come certamente saprete, i contributi che gli Enti pubblici destinano alle attività culturali diminuiscono di anno in anno ed è sempre più difficile per noi anche trovare il sostegno da parte dei privati. Questa situazione complica moltissimo il nostro lavoro e facciamo sempre più fatica a offrire gratuitamente al nostro pubblico incontri e programmi di qualità per tutta la durata del festival.

 Per questo motivo vi chiediamo di fare un gesto semplice ma per noi davvero importante: sottoscrivere al costo di 15 euro la LIBROPOLIS CARD. In questo modo contribuirete a tenere in vita non solo Libropolis ma anche tutte le iniziative che l’Associazione programma nel corso dell’anno, tra cui, in particolare, la Libreria estiva all’interno della Versiliana.

Per acquistare la Card è sufficiente compilare il modulo che trovi qui.

Il pagamento della card potrà essere effettuato mediante bonifico sul c/c intestato all’associazione Libropolis, IBAN IT96N0872670222000000436393, oppure cliccando qui, specificando sempre il tuo nome e cognome.

Per ringraziarvi del sostegno, abbiamo pensato ad alcuni piccoli vantaggi per i possessori della “Libropolis Card”:

  • prenotare due posti per assistere agli incontri di Libropolis (e di LibropolisOFF) scrivendo una mail a info@libropolis.org qualche giorno prima dell’evento in questione; 
  • partecipare all’assemblea degli associati, da tenersi nei giorni del Festival di Pietrasanta, ove potervi aggiornare sulle attività sociali e, soprattutto, raccogliere i Vostri consigli e suggerimenti;
  • beneficiare dei seguenti sconti: 10% sui libri GOG acquistati online e il 10% sui prodotti acquistati nel “negozio” de “L’Intellettuale Dissidente”, nostro storico media partner.Ottenere sconti in alcuni ristoranti e alberghi di Pietrasanta, di cui provvederemo a comunicarvi i dati prima del festival.

Quello che ti chiediamo non è solo un contributo, ma di diventare protagonista del nostro ambizioso progetto culturale e metapolitico.

Il Presidente di Libropolis,

Alessandro Mosti